Filati DMC: Coloris e Variation!

Scritto da: Silvia Bonacina In: Ricamo Su: martedì, marzo 5, 2019 Commento: 0 Colpire: 164
Accogliamo la Primavera realizzando ricami delicati e dai mille colori!

Non c’è nulla da fare: la Primavera è alle porte e noi non vediamo l’ora di accoglierla come si deve!

Primo tra tutti il cambio armadio che ci stresserà talmente tanto da voler buttare tutto nel cestino per andare a ricomprare vestiti e accessori: sicuramente faremmo prima e soprattutto non ci verrebbe l’ansia di provare un abito dopo l’altro senza più entrarci. Ammettendo che da brave bambine superassimo questo trauma, potremmo dedicare le nostre energie e la voglia di fiori e colori in un hobby molto meno stressante.

Ovviamente parliamo del ricamo punto croce e altrettanto ovviamente sceglieremo i filati DMC per confezionare i nostri ricami!

Oggi prenderemo in considerazione due tipi di matassine dalle sfumature e dai colori davvero delicati e accattivanti: il mouliné COLORIS e quello VARIATION.

Il primo è un bellissimo filato multicolore con un melange di 4 tinte diverse nello stesso filo. I diversi colori sono in sequenze da 5 cm per ottenere ogni volta risultati diversi che scopriremo punto dopo punto: Coloris è un'esplosione di colore e le differenti nuances di ogni capo si completano fra loro, si armonizzano, illuminando i nostri ricami.

Punto dopo punto, ogni filo racconta la storia di un fiore (Ancolie des jardins, Camélia…), evoca paesaggi naturali meravigliosi (Eté indien, Nuit canadienne …) o invita ad una passeggiata nelle città più belle del mondo (Venise, Paris …) . I rossi, da sempre celebrati in DMC, evocano un Natale goloso (Forêt Noire), ludico (Lutins) e festivo (Jingle Bells). I colori che si mescolano, crocetta dopo crocetta, creano un motivo sorprendente, incantevole, magico, emozionante

Variation, invece, si presta per ricami dal tocco delicato e avvolgente racchiudendo un’intera gamma colori in un unico filo: in una sola crocetta potremo trovare mille sfumature che ci raccontano una storia!

Quindi scegliamo il filato che più ci rappresenta e iniziamo a creare in onore della primavera.

Commenti

Lascia il tuo commento

Notizie dal nostro Blog