I Nastri di Mirta: la Fiocchetteria

Data di pubblicazione : 16/05/2017 18:49:25
Categorie : Creatività

Oggi parliamo di un elemento decorativo in particolare che di solito ci fa impazzire perché non replicabile quasi mai identico al precedente nella forma e nelle dimensioni ma che si rivela una rifinitura indispensabile per tantissime delle nostre creazioni: IL FIOCCO!

Ammettiamolo: nella maggior parte dei casi ci piacerebbe poter confezionare le bomboniere per il battesimo del nostro cucciolo o per il nostro matrimonio in modo facile e abbastanza veloce ma risulta molto difficile rifinirle con fiocchi tutti identici. In altri casi non vediamo l’ora di regalare ad una nostra amica neo mamma una bellissima coccarda nascita addobbata con un bel fiocco rosa o azzurro, ma spesso il risultato è una massa informe con un nodo al centro…

Se ci rivediamo in una di queste situazioni frustranti o se ci piacerebbe imparare a confezionare fiocchi perfetti alla velocità della luce, allora abbiamo bisogno di un accessorio 100% Made in Italy: la FIOCCHETTERIA firmata da I Nastri di Mirta!

Vediamo insieme di cosa si tratta e come utilizzarla.

Ad un primo sguardo possiamo notare che la sua struttura è molto lineare con una base in metallo rettangolare dotata di tre piccoli binari sui quali far scorrere e bloccare le sei aste filettate alte 19cm. Il suo punto di forza è sicuramente la resistenza nel tempo data la scelta del metallo, ma anche la grande praticità nell’utilizzo perché è molto intuitiva e alla portata di chiunque, anche chi non ha molta familiarità con nastri e pizzi.

Come funziona quindi?

Per prima cosa dobbiamo scegliere il nastro o i nastri con cui realizzare il nostro fiocco che potrà essere semplice, doppio o triplo e composto da un solo nastro o più fantasie combinate insieme.

Fatto? Bene. Adesso dobbiamo decidere la sua dimensione e in questo ci aiutano tantissimo le bacchette in metallo della nostra Fiocchetteria. Essendo mobili possiamo posizionarle alla distanza desiderata. A questo punto inseriamo il nastro piegato “a bandiera” nella bacchetta più esterna e iniziamo a farlo passare alternandolo avanti e indietro. Raggiunti i giri desiderati fissiamo con un paio di mollette in legno il nastro alle bacchette, in modo da avere le mani libere e procedere con la seconda parte della realizzazione del nostro fiocco.

Prendiamo le estremità del nastro e portiamole sul davanti per intrecciarle e farle passare dietro il nostro lavoro. Sempre stando dietro al fiocco annodiamo le due estremità e stringiamo fino ad ottenere la gassa!

Tranquille … se a parole non è molto chiaro come procedere ecco il link diretto per visualizzare il nostro tutorial che spiegherà come realizzare un fiocco doppio con due nastri. Una volta capito il procedimento non resta che liberare la fantasia e iniziare a tappezzare qualunque creazione con 1000 fiocchi! Un esempio?

Un bellissimo cuore in viticcio da regalare al nostro fidanzato decorato con un bellissimo fiocco in raso panna e rosso; una targhetta in legno che annuncia l’arrivo di una Principessa impreziosito con ciondoli e fiocchi color rosa pastello!

Le idee sono tantissime, ma la Fiocchetteria rimane una costante che ci permette di realizzarle in modo facile e stra veloce.

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)

Notizie dal nostro Blog